Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Il chilometro romantico, magìa del Po per gli innamorati

Nuovi lampioni e panchine di prestigio per trasformare la passeggiata sull’argine in una suggestiva promenade. Boles: nel centro storico pronti a disseminare targhe con 99 proverbi locali. Ora sotto con la raccolta dei fondi

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

26 Ottobre 2019 - 07:41

romantico

CASALMAGGIORE (26 ottobre 2019) - Un po’ sognatori, un po’ gente concreta, con i piedi ben piantati a terra, ma con un comune sentire. Giuseppe Boles, Paolo Zani, Costantino Rosa e Giampietro Tenca stanno da tempo elaborando un’idea in grado di suscitare entusiasmi e passioni: il ‘Chilometro romantico del Po’. Il ‘Dream Team’ sta lavorando perché l’argine maestro del Grande Fiume e il centro di Casalmaggiore possano essere degnamente valorizzati, diventando un’attrattiva turistica. Boles ne aveva già fatto cenno durante l’inaugurazione di un altro importante angolo del lido, la ‘Finestra sul Po’, un’opera che incornicia il tramonto e che offre molteplici spunti fotografici. «Siamo ben consapevoli che il Comune non è nelle condizioni economiche per finanziare opere come quelle che stiamo immaginando - afferma Boles - e per questo stiamo cercando possibili collaborazioni con persone che potrebbero darci una mano. Una delle idee che vorremmo realizzare è la posa di una serie di proverbi locali in punti strategici del centro storico, in piazza Garibaldi come nelle vie che partono da essa, fino all’argine. Saranno 99 pannelli, con la traduzione in italiano. Perché 99? L’ispirazione mi è venuta da Enzo Ferrari, che ha sempre parlato della necessità di vendere un’auto in meno rispetto a quanto richiede il mercato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400