Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SOLIDARIETA' DAL CASALASCO

Alimenti e pannolini ai bimbi della Bosnia

Missione di tre giorni dei volontari a Medjugorje e Mostar

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Ottobre 2019 - 08:06

Alimenti e pannolini ai bimbi della Bosnia

SOLAROLO RAINERIO-SAN GIOVANNI IN CROCE (20 ottobre 2019) - Hanno portato aiuti, sia alimentari che non, in Bosnia, insieme all’associazione umanitaria Pellegrini con Gioia, che aiuta le persone in difficoltà fornendo soprattutto materiale di prima necessità come alimenti di lunga scadenza e pannolini per bambini.

Romano Feroldi, insieme a Claudio Bissolati, entrambi di San Giovanni in Croce, sono tornati dai tre giorni di spedizione e ora è tempo di bilanci. «La nota negativa è stata sicuramente il fatto che alla frontiera con la Bosnia ci sono stati dei problemi — racconta Feroldi —. Ci hanno tenuto bloccati una intera notte, perché mancava un ispettore, e siamo riusciti a ripartire solo alle 10.30 della mattina successiva, dopo mille controlli, esasperanti, da farmi venire il mal di stomaco. Per fortuna abbiamo trovato una persona che ci ha accompagnato a Medjugorje a dormire».

Alla fine, comunque, l’obbiettivo è stato raggiunto: «Abbiamo consegnato tutto alla Casa dell’Accoglienza di Medjugorje e poi a una succursale Caritas di Mostar che assiste giovani e disabili. Devo ringraziare tanto la cooperativa Iris di Calvatone-Casteldidone che ci ha fornito moltissima pasta. E un grazie anche a Claudio che mi ha dato una mano in questa spedizione. Eravamo là con due furgoni e c’erano anche dei rappresentanti di Pellegrini con gioia, un’associazione cremonese fatta di persone che svolgono un lavoro umanitario splendido, veri amici per noi». Due giorni Feroldi e Bissolati sono stati impegnati nella consegna degli aiuti. «Il terzo giorno abbiamo fatto una visita di fede a Medjugorje».

Chi fosse interessato a fare volontariato con questo gruppo può contattare il numero 393/2841697 oppure può inviare una e-mail a: info@pellegrinicongioia.it.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400