Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Scuola anti violenza, il Romani guida progetto regionale

La dirigente Spedini: «Si tratta di un programma triennale in attuazione della Convenzione omonima sottoscritta nel maggio 2019 tra USR Lombardia e Regione Lombardia»

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

30 Agosto 2019 - 08:09

Scuola anti violenza, il Romani guida progetto regionale

La dirigente Luisa Spedini

CASALMAGGIORE (30 agosto 2019) - L’Istituto d’Istruzione Superiore ‘G. Romani’ di Casalmaggiore nel mese di luglio ha ricevuto un importante riconoscimento: è stato individuato dall’Ufficio scolastico regionale della Lombardia come scuola polo per la Provincia di Cremona per l’attuazione del Progetto ‘Educazione alle differenze nell’ottica del contrasto ad ogni forma di estremismo violento’. «Si tratta — spiega la dirigente scolastica Luisa Caterina Maria Spedini — di un progetto triennale in attuazione della Convenzione omonima sottoscritta nel maggio 2019 tra USR Lombardia e Regione Lombardia. Lo scopo è promuovere la formazione di dirigenti scolastici e docenti che consenta alle scuole di avere gli strumenti per prevenire e individuare eventuali situazioni problematiche che potrebbero sfociare in comportamenti violenti, originati da varie forme di estremismo».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400