Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

COMMESSAGGIO

Labirinto di Arianna, l'opera di Lanfredini attrazione turistica

Per il capolavoro Land Art dello scultore, visitatori in crescita a 30 anni dalla realizzazione a Castel di Lucio in Sicilia

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

30 Luglio 2019 - 08:02

attrazione

Un particolare dell’imponente opera di Lanfredini nel Messinese

COMMESSAGGIO (30 luglio 2019) - Costruito fra il 1988 e il 1989, il Labirinto di Arianna dell’artista commessaggese Italo Lanfredini a 30 anni di distanza è divenuto mèta sempre più frequentata dai turisti. I visitatori sono via via cresciuti nel corso del tempo su quel colle posto nel Comune di Castel di Lucio della città metropolitana di Messina: uno spazio e un luogo davvero suggestivi da cui si può godere di una splendida vista.
Il labirinto di Lanfredini fa parte del percorso Fiumara d’Arte e non è solo un percorso fisico bensì anche interiore. «L’opera è collegata al passato, alla cultura classica, alla nascita, ai primi insegnamenti della vita. Attraverso un varco naturale si entra e si esce, così come nel tempo l’uomo è entrato ed uscito dalla scena».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400