Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VIADANA

Multe dalla Svizzera: "Una truffa via posta"

Raffica di notifiche per eccesso di velocità da parte di un fantomatico Ufficio di Polizia del Kanton Uri

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

30 Luglio 2019 - 07:55

Multe dalla Svizzera: "Una truffa via posta"

VIADANA (30 luglio 2019) - Anche diversi automobilisti del Viadanese sono rimasti vittime della raffica di notifiche di multe per eccesso di velocità da parte di un fantomatico Ufficio di Polizia del ‘Kanton Uri’ svizzero. E, ovviamente, praticamente nessuno di loro ha mai messo piede in Svizzera o comunque mai vi ha guidato un’automobile. La notizia è stata resa nota dall’ufficio Sportello dei Diritti che a sua volta ha ricevuto parecchie segnalazioni di cittadini che hanno sentito puzza di truffa. Se è vero, infatti, che quando si commette un’infrazione al Codice della strada anche in un altro Paese la si deve pagare, quando non ci si è mai recati fa nascere il più che legittimo sospetto di essere sul punto di essere raggirati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400