Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA STORIA

Il ponte desolato diventa il set di un videoclip

Il viadotto chiuso tra Casalmaggiore e Colorno scelto dalla band emergente ‘Nøvel’ con il bassista Alessandro Fava e il videomaker Matteo Beccari, entrambi di Sabbioneta

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

27 Luglio 2018 - 08:09

Il ponte desolato diventa il set di un videoclip

SABBIONETA/CASALMAGGIORE -  Un ponte stradale vuoto sul fiume più lungo d’Italia, quattro musicisti e la musica di Tiziano Ferro. Sono gli ingredienti dell’ultimo video del gruppo musicale ‘Nøvel’, band emergente mantovano/veronese che ha scelto la location del ponte sul fiume Po chiuso tra Casalmaggiore e Colorno da quasi un anno per il loro ultimo videoclip in cui si esibiscono nella cover della canzone di Tiziano Ferro ‘Hai delle isole negli occhi’. Il gruppo è composto da Alessandro Fava al basso residente a Sabbioneta, Marco Galeone (tastiere e voce), Alessandro Viglio (chitarra e voce), Davide Viglio (batteria e voce) tutti di Verona. Di Sabbioneta è anche Matteo Beccari, il videomaker dei loro videoclip, mentre il produttore Francesco Terrana è di Carpi. L’attuale formazione è insieme da tre anni e sta cercando di imporsi nel panorama pop italiano.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400