Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA

Pistole e piantagione di marijuana: in manette 38enne

I carabinieri lo hanno arrestato per produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione abusiva di armi e ricettazione

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

02 Dicembre 2017 - 09:11

Pistole e piantagione di marijuana: arrestato 38enne

PIADENA - Si era inventato un’attività apparentemente redditizia installando in un capannone di Piubega, nel Mantovano, una piantagione di marijuana. Non aveva, però, fatto i conti con i carabinieri che lo hanno arrestato per produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione abusiva di armi e ricettazione. È finito così in carcere a Mantova un 38enne di Piadena, G.D., che giovedì 30 novembre è stato bloccato a Piubega dai militari della locale Stazione coadiuvati dai colleghi di Goito e dal Nucleo operativo della Compagnia di Castiglione delle Stiviere.
I militari lo tenevano d’occhio da tempo, il blitz è avvenuto al termine di una e prolungata attività investigativa, con servizi di osservazione, controllo e pedinamenti. All’interno del capannone ubicato in via San Fermo 20 sono state rinvenute circa 1500 piante di marijuana di altezza di circa un metro, già in fioritura, per un peso stimato complessivo di circa 150 chili. Nello stesso luogo sono stati trovati anche 3mila euro in contanti e due pistole di cui una risultata rubata e l’altra non censita, per le quali sono in corso approfonditi accertamenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400