Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

OGLIO PO

Il 25 aprile nel Casalasco tra Castelli, musei e Acquario del Po

Nel capoluogo e nei comuni limitrofi tutto aperto in occasione delle festa della liberazione

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

25 Aprile 2017 - 09:29

Il 25 aprile nel Casalasco tra Castelli, musei e Acquario del Po

CASALMAGGIORE - Aperto per turismo. Il 25 aprile, il territorio offre interessanti occasioni, soprattutto culturali. A Casalmaggiore, ad esempio, dalle 15 alle 19 è visitabile il Museo del Bijou, dove è allestita una mostra dedicata alle creazioni di Carlo Zini, uno dei più noti creatori di bigiotteria a livello internazionale. Dalle 15 e 30 alle 18 e 30 è aperto il Museo Diotti, dove, a parte le collezioni permanenti, si possono osservare i lavori degli alunni della scuola primaria Marconi realizzati per ‘Di Arte in Arte’. A San Giovanni in Croce una tappa possibile è Villa Medici del Vascello: le visite guidate si tengono dalle 10 alle 19. A Torre de’ Picenardi visite guidate a Villa Sommi Picenardi e al Castello di San Lorenzo (10,30, 15, 16, 17). A Solarolo Rainerio, è aperta presso la Mostra Permanente delle testimonianze e cultura del territorio, ubicata presso le ex scuole elementari, una mostra di cappelli e berretti militari utilizzati da soldati di eserciti sui diversi fronti (dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19). A Piadena si può fare una puntata al Museo Archeologico Platina (15.30- 18.30). Per una escursione naturalistica c’è l’Acquario del Po di Motta Baluffi, con i pesci alloctoni ed autoctoni presenti nel grande fiume. (10-12 e 15-19). Aperto anche il Museo dei Cordai a Castelponzone (15,30-19).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400