Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

COMMESSAGGIO

Un altro angelo in cielo, terminato il calvario di Asia

La bimba di 11 anni era gravemente malata da tempo, se ne è andata all'ospedale di Brescia in cui era ricoverata da una settimana

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

27 Febbraio 2017 - 18:13

Un altro angelo in cielo, terminato il calvario di Asia

Il bacio di papa Francesco a Asia Madella

COMMESSAGGIO - Lunedì 27 febbraio il paese si è svegliato con una notizia tristissima, confermata poi dai rintocchi a lutto delle campane. Asia Madella, la bambina di 11 anni gravemente ammalata che lo scorso anno era stata accompagnata in piazza San Pietro da papa Francesco, non ce l’ha fatta. È spirata a Brescia, dov’era ricoverata da circa una settimana. I funerali avranno luogo mercoledì 1 marzo alle 14.30, partendo dall’abitazione. Saranno in tanti a stringersi a papà Tiziano, a mamma Sabrina, alla sorella Giada (15 anni) e al fratellino Elia (8 anni).

La dolorosa vicenda diAsia era iniziata nel 2012. Fino ad allora, aveva raccontato il papà, la bambina stava benissimo. Poi si sono manifestati i primi sintomi della malattia: tremore, scatti improvvisi dei muscoli. Una malattia rarissima, classificata come il secondo caso in Europa, che ha radicalmente cambiato la vita della piccola, diventata incapace di mangiare, di parlare, di respirare correttamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400