Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BOZZOLO

Cima licenzia 22 dipendenti

La decisione presa dai vertici dell'azienda di manutenzione ferroviaria dopo la sentenza sulla strage di Viareggio

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

09 Febbraio 2017 - 10:44

Cima licenzia 22 dipendenti

L'ingresso della Cima Riparazioni di Bozzolo

BOZZOLO - L’ipotesi era già emersa giugno, subito bocciata dai sindacati. Adesso la Cima, l’azienda di manutenzione ferroviaria di Bozzolo, reduce dalla batosta delle sentenze per la strage di Viareggio, torna a riproporre quella che non è più un'ipotesi: martedì 7 febbraio ha annunciato il licenziamento di 22 dipendenti sui 66 rimasti, 20 operai e due impiegati. Licenziamento collettivo. Una decisione unilaterale che i sindacati contestano duramente e contro la quale stanno pensando di agire in tempi rapidi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400