Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Bongiovanni: Un anno di cantieri nonostante la penuria di risorse

Il sindaco soddisfatto per l'approvazione del bilancio preventivo 2017: conti in ordine, grane sistemate, tanti progetti

foto: Osti

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

03 Gennaio 2017 - 09:39

Bongiovanni: "Un anno di cantieri nonostante la penuria di risorse"

Il consiglio comunale riunito venerdì 30 dicembre per l’approvazione del bilancio preventivo

CASALMAGGIORE - Primo tra tutti nel Casalasco-viadanese, venerdì 30 dicembre il consiglio comunale di Casalmaggiore ha approvato il bilancio di previsione 2017-2019. A favore ha votato la maggioranza, contro le minoranze mentre Orlando Ferroni si è astenuto. «Abbiamo un po’ corso e fatto correre tutti, da Casalasca Servizi alla ragioneria, che ringrazio — ha esordito il sindaco Filippo Bongiovanni —, ma riusciamo ad approvare il preventivo 2017 prima della fine del 2016, come da legge, anche se la deroga sino a febbraio 2017 era già prevista». Il sindaco ha evidenziato che «sono finiti i tempi in cui dallo Stato arrivavano grandi risorse». È «un momento nel quale si preferirebbe non trovarsi ad ereditare ‘sorprese’, come il lodo sul gas che va ad incidere per 240mila euro di minori spese correnti possibili. Noi abbiamo dovuto essere molto prudenti proprio per la spada di Damocle di questa sentenza e per il fatto che da parte non erano state messe in passato risorse per farvi fronte, se non nel consuntivo 2015, 425mila euro con cui paghiamo due rate. Il fatto che la vicenda sia conclusa ci dà più tranquillità».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400