Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SABBIONETA

Si ubriaca e picchia la moglie, arrestato un 29enne

Il marocchino si è anche scagliato contro i carabinieri che cercavano di riportarlo alla calma, bloccato dopo l'ultimo episodio di una lunga serie di violenze

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

05 Dicembre 2016 - 12:10

Si ubriaca e picchia la moglie, arrestato un 29enne

SABBIONETA - Si ubriaca, picchia la moglie e quando arrivano i carabinieri si scaglia anche contro i militari. Un marocchino di 29 anni, pregiudicato, è stato arrestato nella notte tra sabato 3 e domenica 4 dicembre quando si è scatenato per l'ennesima volta contro la donna.

Ad allertare gli uomini dell'Arma di quanto stava accadendo è stato un parente della donna. I carabinieri di Viadana, insospettiti dal fatto, si sono precipitati presso l'abitazione dei coniugi. Qui hanno trovato la donna con chiari segni di percosse e l'uomo, E.A., in forte stato di agitazione provocato dall'assunzione smodata di alcol.

Il 29enne, anche di fronte ai militari, ha proseguito nelle proprie invettive nei confronti della moglie, ormai stremata. E quando i carabinieri hanno tentato di riportarlo alla calma si è scagliato anche contro uno di loro.

I carabinieri, dopo gli accertamenti di rito, hanno verificato che si trattava dell'ultimo episodio di una lunga serie di violenze. Ogni sera l'uomo - arrestato per maltrattamenti e resistenza - si ubriacava e picchiava la moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400