Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SENTENZA DI PRIMO GRADO

Dichiarava di abitare a Torre per gonfiare i rimborsi, 16 mesi a Sighinolfi

Condannato ex vicepresidente della Provincia di Modena

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

22 Novembre 2016 - 19:39

Dichiarava di abitare a Torre per gonfiare i rimborsi, 16 mesi a Sighinolfi

Mauro Sighinolfi

MODENA - Dichiarava di abitare a Torre per gonfiare i rimborsi spesa dei viaggi: Mauro Sighinolfi, 67 anni, esponente del Pdl ed ex vicepresidente del consiglio provinciale di Modena, è stato condannato in primo grado a un anno e quattro mesi perché colpevole  - secondo il Tribunale di Modena  - di aver percepito indebitamente 17.000 euro di rimborsi per spostamenti mai compiuti tra il 2009 e il 2013. Come ricostruito dalla procura, Sighinolfi, che aveva militato in An prima di passare al Pdl, aveva dichiarato di abitare a Torre de' Picenardi, ma in realtà i viaggi per partecipare alle sedute del consiglio provinciale di Modena li avrebbe affrontati muovendosi entro i confini modenesi. La pena è sospesa e la difesa ha annunciato ricorso in appello.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400