Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Velo ok confermati fino al 2018

I dissuasori di velocità potrebbero aumentare passando da dieci a dodici

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

27 Settembre 2016 - 08:46

Velo ok confermati fino al 2018

CASALMAGGIORE - I box arancioni ‘Velo Ok’, altrimenti conosciuti come dissuasori di velocità, continueranno ad essere presenti lungo le strade di Casalmaggiore. Anzi, dai dieci attuali potrebbero aumentare a dodici. Il Comune, infatti, attraverso una determina del responsabile della polizia locale, Silvio Biffi, ha affidato alla società ‘Noisicuri Project’ srl con sede a Brescia il progetto ‘Target Zero’ per il biennio compreso tra ottobre di quest’anno e settembre 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arturmiller70

    27 Settembre 2016 - 14:19

    Mi chiedo se qualcuno si sia mai messo sulla strada ad osservare quanti autoveicoli rallentano a 50 Km/h in prossimità dei velo/Ok: pochissimi!! Solo i più ingenui ci cascano ancora agli "autovelox" vuoti! Ricordo che nel caso nel "totem" venisse installato l'autovelox la pattuglia deve rimanere in prossimità ed essere ben visibile per cui se quando passate vicino a queste scatole arancioni non vedete nessuno è perché non c'è nessun apparecchio che rileverà la vostra velocità. Se la polizia locale fosse più presente sulle strade allora sì che tutti rallenterebbero; ma lavorare è fatica!!!!! Quindi a cosa serve aggiungerne altri, sono solo un costo che pagano anche coloro che non vanno in macchina!

    Report

    Rispondi