Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA

Un mercoledì da campioni alla fiera settembrina

Ai giardini presentazione delle società sportive locali con ospiti d'eccezione

Email:

davbazz@tin.it

11 Settembre 2015 - 20:02

Un mercoledì da campioni alla fiera settembrina

PIADENA — Ospiti d’eccezione appartenenti al calcio e al basket cremonese, mercoledì sera ai giardini pubblici, in occasione di ‘Un mercoledì da campioni’, la presentazione delle società sportive piadenesi, durante la fiera settembrina.

I due presentatori, Maurizio Bastoni, assessore allo Sport del Comune di Piadena, e Cristian Zaccarini, ex assessore allo Sport, dopo aver fatto salire sul palco i rappresentanti del Gruppo Sportivo Martelli, hanno introdotto, in rappresentanza della Unione Sportiva Cremonese, l’allenatore Fulvio Pea, il preparatore dei portieri grigiorossi Luigi Turci, il portiere Riccardo Galli e il difensore Walter Zullo. Quando è stato il momento del basket, a salutare il Corona Platina è arrivato il general manager della Vanoli, Andrea Conti. Impossibilitate, perché impegnate in una amichevole a Piacenza, ad essere presenti le atlete della Pomì Volley di Casalmaggiore, che sono sempre venute a dare il loro supporto al team del Volley Piadena.

La serata è stata aperta dalla esibizione delle allieve più piccole del Centro di Formazione alla Danza di Leila Troletti e Marian Serbanescu, al quale sono state affidate diverse applaudite esibizioni di intermezzo.

E’ stata poi la volta della ginnastica artistica con la Planet Gym di cui è anima Sergio Lussignoli, una società che ha ricevuto il riconoscimento del ‘Discobolo virgiliano’ dopo dieci anni di attività e che ora parteciperà ai campionati della serie C3. Sul palco Marta Gaspari, Gaia Roseghini, Giuliana Valenti, Sara Gaspari e Martina Giorgi.

Spazio al kickboxing con il Goju Ryu di Eddy Bellini e il gruppo di Lorenzo Ceria, con sede a Piadena ma base alla palestra B52 di Rivarolo Mantovano.

A seguire il calcio a sette del Real Castelfranco, guidato dal presidente Gianmaria Zanoletti: società che milita nel campionato Csi mantovano e che da quest’anno affianca anche una formazione a cinque iscritta al Csi cremonese. Premiato con una targa, nell’occasione, Maicol Ronda, come storico dirigente.

Dopo l’esibizione delle allieve del corso intermedio del Centro di Formazione alla Danza, è stata la volta della Martelli, guidata dal presidente Fabio Manfredi, che ha spiegato come quest’anno siano state allestite tutte le squadre del settore giovanile. Responsabile Alessandro Sandrini di Piadena (a cui è stata consegnato dal vicesindaco di Piadena Elisa Castelli e dal sindaco di Drizzona Nicola Ricci un riconoscimento per aver salvato alcune settimane fa, come bagnino, una bimba di 5 anni in piscina a Piadena con una lunga respirazione bocca a bocca). Capitano della prima squadra Marcello Cesini, allenatore confermato Terenzio Agazzi. Una parentesi è stata spesa per sottolineare i 201 gol segnati in seconda categoria da Thomas Storti.

Sul palco è poi salito il corposo gruppo del Volley Piadena (e non erano presenti tutti), di cui è presidente Giuseppe Stanga, che ha espresso soddisfazione per l’attività, che continua senza sosta tutto l’anno e che ha visto le ragazze partecipare anche a tornei internazionali. Presenti gli allenatori, vere colonne della società (che attende con ansia una nuova struttura per allenarsi a Piadena), Giulia Fantini, Lorenzo Paternazzi, Nicola Doppielli e l’allenatore della prima squadra Luca Zanotti.

Quasi in chiusura il basket con il Gruppo sportivo Corona Platina (serie C Gold), guidato dal presidente Carlo Piazza, che ha rimarcato l’intenzione, dopo i cambiamenti apportati, di lanciare nuovi giovani. Confermato il coach Marco Mazzali, soddisfatto del gruppo. Viceallenatore è Enrico Varesi, direttore sportivo Antonello Tonghini, general manager Carlo Alberto Toninelli, responsabile della comunicazione Chiara Caporale, responsabile del settore giovanile Renzo Aletti. Capitano Marco Marenzi di Casalmaggiore. Conti della Vanoli ha giudicato come realtà bella e sana quella del basket piadenese.

Chiusura della serata dedicata al ‘battesimo’ della nuova società Piadena Mountain Bike, di cui sono colonne portanti Mirko Bussini e Marco Ruggeri. Un sodalizio affiliato all’Emporio Sport di Castelnuovo di Asola. Prima della presentazione tutti gli atleti hanno partecipato alla cena organizzata dalla Pro loco (si parla di circa 200 coperti). (d.baz.)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400