Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELDIDONE

Nasce l'ostello nella dimora patrizia

Entro l’estate, 50 posti letto ricavati nelle due torri

Fabio Guerreschi

Email:

fguerreschi@laprovinciacr.it

29 Marzo 2015 - 11:42

Nasce l'ostello nella dimora patrizia

CASTELDIDONE — Aprirà «entro l’estate 2015» l’ostello ‘Castello Villa Mina della Scala’. Lo annuncia il comproprietario (con il fratello) della dimora Angelo Persico Licer, affiancato dalla moglie Vittoria Gortan. I lavori sono in dirittura d’arrivo e hanno interessato entrambe le torri anteriori. «L’ostello — spiega Persico Licer — ospiterà circa 50 posti letto. La torre di destra, guardando la facciata, sarà intitolata a mia mamma, contessa Anna Maria Douglas Scotti, mentre la torre di sinistra a mio padre, nobiluomo conte Edoardo Persico Licer. La sala comune-refettorio, posizionata nella torre di destra, sarà invece intitolata a mia nonna, contessa Fanny Mina Della Scala. Il vialone di ingresso è già denominato invece ‘Conte Ottome Douglas Scotti’, mio nonno». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400