Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BOZZOLO

Sorge: 'Primavera della politica'

Folla per l'incontro con il padre gesuita che ha parlato anche di Papa Francesco e Sergio Mattarella

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

14 Febbraio 2015 - 18:07

Sorge: 'Primavera della politica'

Il pubblico nella sala civica di Bozzolo

BOZZOLO - «I tempi sembrano maturi per una nuova primavera della politica»: questo il senso dell’appassionato intervento di padre Bartolomeo Sorge che ha venerdì 13 febbraio ha affollato la sala civica.

 

Il saluto del presidente della Fondazione ‘Don Primo Mazzolari’, don Bruno Bignami, è partito dalla dottrina sociale cristiana, riconoscendo a padre Sorge «una grande lucidità e la possibilità di trasferire ai giovani un messaggio di gioia, intelligenza, passione ed esperienza che unifica l’insegnamento di don Primo Mazzolari alla missione di Papa Francesco che crea grande entusiasmo anche tra i lontani».

 

Padre Sorge si è poi riferito alla grande attualità di don Luigi Sturzo che ha lanciato l’idea del popolarismo molto attuale ancora ad un secolo di distanza perché in grande parte non ancora attuato. «Questa radice storica va trasferita alla vicenda attuale confermando i cardini del pensiero cattolico democratico trasfuso nella Costituzione repubblicana: le riforme istituzionali sono soltanto un passaggio obbligato per costruire un’ Italia nuova e l’elezione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è speculare a quanto avvenuto nella Chiesa con l’elezione di Papa Francesco».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400