Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA. ELEZIONI COMUNALI

M5S scopre le carte: «Mai un’alleanza col Pd»

Conferenza stampa per illustrare il programma: «Ambiente e transizione digitale i nostri obiettivi»

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

14 Maggio 2021 - 21:37

M5S scopre le carte: «Mai un’alleanza con il Pd»

Il consigliere regionale Marco Degli Angeli, il capogruppo comunale Manuel Draghetti e Agostina Bettinelli

CREMA - I punti fermi dei Cinque Stelle a un anno dal voto per le comunali. Primo: «Mai un’alleanza con il Pd». Secondo: «Fare di Crema la città dell’innovazione e non più la città degli ex: Stalloni, università, tribunale, Pierina, scuola di Cl. E a questo punto speriamo non rientri in questa categoria anche il centro natatorio Bellini». Terzo: «Puntare su due assessorati chiave, che si possano dedicare, ciascuno, a quelle specifiche deleghe e a null’altro: Ambiente e Transizione ecologica e Transizione digitale e innovazione». Queste le linee guida dettate dal portavoce in consiglio comunale Manuel Draghetti, dal consigliere regionale Marco Degli Angeli e dall’attivista Agostina Bettinelli in conferenza stampa. «In dieci anni di politica attiva — ha esordito Draghetti — abbiamo elaborato un programma concreto, portato nelle sedi istituzionali attraverso atti formali, interventi e istanze. Ora siamo pronti a mettere sul tavolo queste linee per poterle implementare, discuterne, avviare un confronto con tutte quelle risorse civiche del territorio, che abbiano obiettivi e valori nel solco di quelli del Movimento cremasco». Al centro del programma ci sarà quello che gli attivisti hanno definito il «binomio inscindibile tra ambiente e salute». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400