Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. IL RICORDO

Lo Stanga riunito nel Natale: messa in ricordo di Umberto e Matteo

Nella chiesa del Seminario vescovile una rappresentanza degli studenti dell'Istituto, dei professori e del personale non docente

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

23 Dicembre 2020 - 07:28

Lo Stanga riunito nel Natale: messa in  ricordo di  Umberto e Matteo

Umberto Casazza e Matteo Antonioli

CREMONA (23 dicembre 2020) - Che la scuola sia una comunità non c’è dubbio e riesce anche a dimostrarlo in tempi di pandemia e distanziamento sociale. Così ieri mattina nella chiesa del Seminario vescovile una rappresentanza degli studenti dello Stanga, dei professori e del personale non docente si è riunita per augurarsi buon Natale e per ricordare due studenti, prematuramente scomparsi nell’anno che si sta per concludere: Umberto Casazza, 16 anni, schiacciato dal trattore il 28 febbraio a Ripalta Arpina, e Matteo Antonioli, 18enne di San Bassano, morto in un incidente stradale nella notte fra il 4 e 5 luglio, aveva appena conseguito il diploma di tecnico agrario.

I compagni della classe quarta di Umberto e quelli dell’ex quinta di Matteo si sono stretti intorno ai genitori dei due ragazzi, tanti i professori che non hanno voluto mancare, a conferma di come la scuola sia relazione, affetto, vicinanza, anche in questo periodo che sembra portarci nella direzione opposta. La santa Messa, officiata da don Stefanito Lazzari, ha voluto essere un’occasione per fare sentire alle famiglie dei due studenti la vicinanza della comunità dello Stanga, diretto dalla preside Roberta Ghirardosi. A farsi promotore dell’iniziativa il presidente del consiglio di istituto, Carlo Siena che ha ringraziato tutto l’istituto in tutte le sue componenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400