il network

Lunedì 30 Marzo 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


21 marzo 1948

L'impossibilità di conciliare la libertà di Trieste con la dittatura di Tito

Enorme impressione nel mondo - Roma imbandierata a festa

L'impossibilità di conciliare la libertà di Trieste con la dittatura di Tito

WASHINGTON, 20 — Oggi gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Francia hanno proposto ufficialmente che il territorio libero di Trieste sia restituito all'Italia. La proposta delle tre potenze è stata sottoposta stamane all'Ambasciata sovietica a Washington a mezzo di una nota del dipartimento di Stato, della quale sono state rimesse copie all'Ambasciata d'Italia e all'Ambasciata di Jugoslavia.
Il passo delle tre potenze è stato determinato dalla constatazione che era impossibile, in seno al Consiglio di Sicurezza dell'O.N.U. raggiungere un accordo sulla scelta di un governatore dei Territorio libero.

Si attende ora la risposta russa e le ipotesi al riguardo sono due: 1) o la Russia accetta la proposta di restituire Trieste all'Italia, rimangiandosi in questo modo la posizione presa alla Conferenza di Parigi, all'O.N.U. ed in altri luoghi; 2) o la Russia rifiuta ed allora mentre la zona del Territorio Libero occupata dagli anglo-americani verrebbe ad essere restituita all'Italia, la Jugoslavia non potrebbe che incorporare "de jure" quella zona di occupazione che per proprio conto ha già incorporato «de facto»

17 Marzo 2020