il network

Martedì 12 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


BASSA PIACENTINA

Rossi e i suoi 300 canarini, mutazioni sorprendenti

Il caorsano dà vita a specie non esistenti in natura e ama gli uccellini quasi come fossero figli

Rossi e i suoi 300 canarini, mutazioni sorprendenti

CAORSO (10 maggio 2019) - Una collezione impegnativa quella di Tiziano Rossi, che vive con 300 canarini e crea nuove specie: attraverso incroci studiati in ogni minimo dettaglio riesce infatti a concretizzare mutazioni sorprendenti, ideando varietà di piumaggio, ma anche comportamentali, non esistenti in natura. Ex dipendente della centrale nucleare caorsana, si dedica con dedizione alla famiglia e in un certo senso in essa rientrano anche i piccoli volatili quasi tutti nati in cattività, e dunque totalmente dipendenti dal loro allevatore. Che li ama quasi come figli, tanto che sostituisce il loro cibo a cadenza regolare di poche ore («perché la luce del sole lo ossida e rischiano di ammalarsi») e posiziona climatizzatori nelle stanze che ospitano gabbie e voliere, per riprodurre fedelmente temperature e umidità dei luoghi di cui sono originari i vari canarini. Per evitare agli uccellini di soffrire, da qualche tempo ha deciso di limitare anche le sue partecipazioni a gare ornitologiche internazionali, dove ha più volte trionfato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Maggio 2019