Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Dal liceo Racchetti a Brera, ora Michele espone a Firenze

Le opere dell'artista cremasco selezionate per palazzo Borghese

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

10 Ottobre 2016 - 08:00

Dal liceo Racchetti a Brera, ora Michele espone a Firenze

Michele Mariani

CREMA - Studiare i classici latini e greci. Ma volare oltre con il pensiero, trascinati da una passione che diventa arte e un giorno chissà, anche il proprio lavoro. Un sogno che si sta avverando per Michele Mariani, 24 anni, giovanissimo artista cremasco scelto per esporre a Firenze, nella prestigiosa cornice di palazzo Borghese. Michele è ancora uno studente dell’accademia milanese di Brera, eppure ha già la stoffa di chi può andare lontano. Alle spalle, alcune collettive ed esperienze sul territorio, nel Milanese, in Italia e anche fuori dai confini nazionali, a Berlino. Ma ora le sue opere, 60 pezzi, saranno le uniche protagoniste dell’esposizione fiorentina fino a dicembre. «Il mio percorso non è stato dei più tradizionali — spiega Mariani — perché ho studiato al liceo classico Racchetti, anche se l’arte è sempre stata la mia passione. E dopo il liceo ho scelto di seguirla, fino a Brera». Dove viene segnalato allo storico e critico d’arte Carlo Franza, curatore del progetto fiorentino ‘Il museo dei musei’, rassegna di respiro internazionale che porta sulla scena giovanissimi talenti dell’arte contemporanea. Di quella preparazione classica intrisa di filosofia, l’arte di Michele è colma.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400