Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

RIPALTA CREMASCA

Regazzetti, una vita in pianura
«e lo sguardo rivolto alle vette»

L’unico cremasco accompagnatore di mezza montagna della Lombardia

Greta Mariani

Email:

mteschi@laprovinciacr.it

12 Dicembre 2015 - 18:23

Regazzetti, una vita in pianura«e lo sguardo rivolto alle vette»

Regazzetti (a destra) con l’assessore regionale Antonio Rossi e Luca Biagini (presidente Guide Alpine Lombardia)

RIPALTA CREMASCA — Vivere in pianura, con lo sguardo al cielo, alle vette. E conquistarle. Per poi accompagnare altri amanti del paesaggio montano, ma meno esperti di sentieri, alla scoperta dei luoghi più suggestivi. Una vita per la montagna, quella di Paolo Regazzetti, 39 anni, di Ripalta Cremasca. L’unico, in provincia di Cremona ad avere ottenuto — dalle mani dell’assessore regionale allo Sport e alle Politiche Giovanili Antonio Rossi — il diploma di accompagnatore di media montagna. La consegna, nei giorni scorsi al Pirellone, rappresenta una tappa importante per Regazzetti: «Con questa qualifica, associata direttamente al collegio delle guide alpine della Lombardia, potrò accompagnare gli appassionati in escursioni in ambiente alpino, trasmettendo passione e cultura di cui le nostre montagne sono ricche. Potrò inoltre tenere corsi di nordic walking (camminata con i bastoni) e orienteering (percorsi nella natura con bussole e cartine topografiche). Ma non attività di alpinismo, perché non sono previste da questo diploma», spiega lo sportivo. In realtà, Regazzetti all’alpinismo, all’arrampicata e all’escursionismo ha già dato molto, in più di vent’anni d’attività ad alta quota. «Ormai a livello professionale, anche se nella vita il mio lavoro è un altro. Anche se mi piacerebbe fare questo a tempo pieno». Il cammino per diventare accompagnatore di media montagna è stato lungo e ad aiutare Paolo è stato proprio il suo ricco curriculum: «Prima ho presentato l’elenco delle mie esperienze e ho sostenuto una prova tecnico-pratica di escursionismo in montagna. Ho discusso poi il curriculum davanti ad una commissione regionale e sono stato ammesso al corso di formazione». Ben 60 giorni lontano da casa, nei quali nei quali Paolo ha seguito lezioni e superato esami in diverse discipline (botanica, zoologia, topografia, geologia e tanto altro). Regazzetti è inoltre fondatore dell’associazione CremaWalking, che organizza escursioni in montagna, trekking di più giorni, corsi di escursionismo. Il tutto con base a Crema, ma con gli occhi sempre alla vetta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400