Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

A noi italiani proprio manca una buona educazione civica

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

11 Maggio 2014 - 09:45

A noi italiani proprio manca una buona educazione civica

I colpi di pistola, i feriti, un uomo in fin di vita, un attempato scugnizzo che, a guisa di imperatore romano con il pollice dritto salva una partita di calcio per la folla esultante (autorità comprese)... non si discostano molto dal panorama di degrado in cui siamo caduti. Mi torna alla mente lo slogan «L’Expo farà vedere al mondo cos’è l’Italia». Avevano ragione, già si parla di scandalo tangenti. I (mis)fatti dell’Olimpico, dunque, non sono che uno degli esempi di che pasta siamo fatti. Potremmo dare la colpa ai nostri avi che non hanno saputo procurarci una solida ricchezza per poter vivere di rendita. Potremmo incolpare chi ci ha mal governato. Potremmo, persino, prendercela con noi stessi per non ‘aver approfittato’ tentando una diversa carriera (pensando alla 41enne ex presidente del consiglio regionale sardo che è già in pensione con 5.000 euro/mese). Resta il fatto che non siamo stati capaci, ancora, di cambiare questo stato di cose, questo degrado pressante. A noi manca una educazione civica ma, a pensarci bene, chi può insegnarcela?
Bruno Tanturli
(Crema)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400