Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Lecce agli ottavi di Coppa Italia, 2-0 allo Spezia

Agenzia Italpress

Email:

redazione@laprovinciacr.it

16 Dicembre 2021 - 20:33

Lecce agli ottavi di Coppa Italia, 2-0 allo Spezia

LA SPEZIA - La sorpresa dei sedicesimi di Coppa Italia arriva dal Picco dove il Lecce vince 2-0 e fa fuori lo Spezia. Un gol di Listkowski sul finire del primo tempo e uno di Calabresi a inizio ripresa regalano ai salentini il passaggio del turno (agli ottavi troveranno i giallorossi di Mourinho). Thiago Motta cambia 9 giocatori su 11 rispetto alla squadra che aveva affrontato la Roma. Confermati solo Erlic e Strelec, torna titolare Nzola dopo la mancata convocazione punitiva per un ritardo alla riunione tecnica precedente al match di campionato dell'Olimpico. Orfano di Coda e Di Mariano, Baroni lascia in panchina anche Strefezza e si affida all'inedito tridente composto da Listkowski, Olivieri e Rodriguez. In avvio meglio lo Spezia che si fa vedere con un tiro di Bastoni deviato in angolo dalla difesa. Proprio da un corner nasce la migliore occasione per i liguri: incornata di Strelec e gran risposta di Bleve, reattivo anche qualche minuto dopo sul tiro da fuori di Sher. Il Lecce esce alla distanza e Zoet viene chiamato agli straordinari su una conclusione ravvicinata di Liskowski. Poco più avanti però, l'attaccante polacco ha a disposizione una seconda chance e questa volta per il portiere non c'è nulla da fare: Olivieri imbuca per Barreca che dalla sinistra crossa perfettamente al centro dove arriva puntuale la deviazione aerea vincente del numero 19 giallorosso. Antiste e Bourabia sono le mosse di Thiago Motta a inizio ripresa quando la bandierina alzata del guardalinee segnala il fuorigioco e strozza in gola l'urlo di gioia di Olivieri che aveva trovato il raddoppio. Ma in questo momento lo Spezia è in bambola e il 2-0 non tarda ad arrivare: azione caparbia di Pablo Rodriguez sulla sinistra e palla in mezzo per l'inserimento di Calabresi che da pochi passi può solo far gol. Orgogliosa la reazione dei padroni di casa, anche sfortunati quando Strelec svetta e colpisce in pieno il palo. Nei minuti finali costante la pressione offensiva degli aquilotti che però non vanno oltre la rete annullata a Reca per offside. Il Lecce si difende con ordine e sfiora anche il tris in contropiede con Olivieri e Felici. Per i salentini ora ci sarà un'altra squadra giallorossa da affrontare: l'avversario degli ottavi è la Roma. . gve/ari/red 16-Dic-21 20:06

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400