Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Dal 16 al 18 novembre torna il Salone Orientamenti di Genova

Agenzia Italpress

Email:

redazione@laprovinciacr.it

04 Novembre 2021 - 15:33

Dal 16 al 18 novembre torna il Salone Orientamenti di Genova

GENOVA - Torna, dal 16 al 18 novembre 2021, il Salone Orientamenti di Genova, l'appuntamento nazionale annuale su orientamento, formazione e lavoro promosso da Regione Liguria. La 26° edizione prevede una formula mista: in presenza, con esposizioni, eventi e incontri presso i Magazzini del Cotone al Porto antico di Genova, e online sulla piattaforma Orientamenti Online, consentendo la partecipazione anche a studenti, docenti e famiglie di tutta Italia. Il titolo di quest'anno è REACT, un messaggio per invitare i giovani, e non solo, a non subire gli eventi ma ad essere protagonisti di questo momento storico: reagire, ripartire di slancio è l'obiettivo a cui puntare. Il percorso espositivo per gli studenti delle medie e delle superiori si snoda su quattro aree: conosci te stesso, per mettersi alla prova e valutare le proprie competenze; conosci il lavoro, attraverso incontri con testimonial e aziende; conosci la società, per scoprire i servizi di cui i giovani possono usufruire per coltivare interessi e passioni; conosci le opportunità formative, per esplorare gli strumenti utili a costruire il proprio bagaglio di competenze. Un ambulatorio mobile, allestito dall'Asl3 nell'area dei Magazzini del Cotone, offrirà a chi desidera visitare il Salone ma non ha ancora il Green pass, obbligatorio per gli eventi al chiuso, l'opportunità di vaccinarsi; i vaccinati presso l'ambulatorio mobile saranno poi sottoposti gratuitamente a un tampone rapido, ottenendo così il Green pass. Fra le novità di quest'anno, il prolungamento dell'orario dalle 9 alle 21 per agevolare la partecipazione delle famiglie e rispettare le regole per il contenimento del Covid-19. In occasione del tradizionale appuntamento con la Notte dei Talenti (apertura fino alle 23) mercoledì 17 novembre verranno premiati l'ingegno e la creatività dei giovani - liguri e non - in diversi ambiti, quali ad esempio la letteratura, l'arte, la poesia, lo sport, l'innovazione. "L'orientamento dei giovani ricopre un ruolo fondamentale nella ripartenza - dichiara l'assessore alla Formazione di Regione Liguria Ilaria Cavo -. C'è un mondo che richiede nuove professionalità e competenze, per questo occorre coinvolgere tutto il sistema educativo e formativo. Orientamenti è tutto questo. Invito quindi i giovani, liguri e non, ad iscriversi al portale https://www.orientamenti.regione.liguria.it per non perdere questa grande occasione di contatto con i testimonial di grandi aziende e istituzioni e di conoscenza del loro mondo". . fsc/com 04-Nov-21 14:57

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400