Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Ford recluta robot test driver per PREPARARE AUTO A condizioni difficiLI

Email:

redazione@laprovinciacr.it

12 Agosto 2021 - 17:33

Ford recluta robot test driver per PREPARARE AUTO A condizioni difficiLI

Ford Weather Factory non e' mai stata cosi' impegnata. Utilizzata come laboratorio per simulare una serie di condizioni estreme, ha permesso agli ingegneri di testare i veicoli con meno limitazioni di viaggio rispetto ai test nel mondo reale. Ma le condizioni simulate sono cosi' realistiche che anche i tester piu' esperti possono stancarsi o avvertire le conseguenze di alcuni tipi di prove come, per esempio, quelle di altitudine. Ford ha reclutato due collaudatori robot, soprannominati dal team Shelby e Miles, per aiutare a sopportare la fatica dei test, specialmente in quelli di altitudine, la cui caratteristica principale e' che vengano replicati piu' volte. Situata a Colonia, in Germania, la Ford Weather Factory contribuisce a garantire che gli automobilisti possano contare su veicoli che hanno resistito a condizioni che si possono trovare nel deserto del Sahara, in Siberia e in cima alle vette alpine piu' alte. Per i collaudatori, i test nella galleria del vento - in particolare ad alta quota - richiedono numerosi protocolli di sicurezza, come a esempio la presenza di bombole di ossigeno, attrezzature mediche e un paramedico in loco, mentre la salute dei conducenti e' costantemente monitorata. Ogni robot test driver e' in grado di operare a temperature che vanno da -40 C a +80 C e ad altitudini estreme e puo' essere impostato e programmato per diversi stili di guida. Le gambe del robot test driver si estendono ai pedali di acceleratore, freno e frizione, un braccio e' posizionato per cambiare marcia e l'altro utilizzato per avviare e arrestare il motore. Ford continua a condurre test nel mondo reale, in localita' europee e in tutto il mondo, tra cui la montagna Grossglockner in Austria e la regione nevosa di Arjeplog in Svezia. "Questi due nuovi piloti sono delle fantastiche integrazioni al team, in quanto possono affrontare le impegnative prove di resistenza a grandi altitudini e a temperature molto elevate. Una volta che il robot e' al posto di guida, possiamo eseguire test durante la notte, senza mai doverci preoccupare che il conducente avra' bisogno di un panino o una pausa bagno" commenta Frank Seelig, supervisor, Wind Tunnel Testing, Ford of Europe. . tvi/com 12-Ago-21 17:14

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400