Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL PREMIER

Draghi: «L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire»

Duro monito nei confronti di scettici e no vax. E sul Green pass: "condizione per non chiudere le attività"

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

22 Luglio 2021 - 21:36

Draghi: «L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire»

ROMA - Spingere ancora più in alto la curva delle persone immunizzate in Italia, che «devono proteggere se stesse e le loro famiglie», ma anche continuare a dare «serenità a questa estate» con il green pass, che «non è un arbitrio ma una condizione per non chiudere le attività produttive. Il premier Mario Draghi lancia le nuove applicazioni del certificato verde - dai ristoranti alle palestre - previste nel decreto presentato in queste ore. E ripete il suo appello sulle vaccinazioni, senza le quali «si deve chiudere tutto, di nuovo». Parole a cui segue anche un duro monito nei confronti di scettici e no vax: «l'appello a non vaccinarsi è un appello a morire», dice. Restano dei nodi, come la ripresa della scuola in presenza, i trasporti e l’utilizzo del lasciapassare anche per l'accesso ai luoghi di lavoro: «Ci stiamo pensando - spiega -. E' una questione complessa e da discutere con i sindacati». E su quella di far rientrare in presenza i dipendenti della pubblica amministrazione, aggiunge: «la sta affrontando Brunetta, ma farà parte dell’area del lavoro che non abbiamo ancora toccato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mimosine

    22 Luglio 2021 - 23:45

    Sinistro appello per chi ha perso un familiare con la dose di vaccino ...

    Report

    Rispondi

  • mimosine

    22 Luglio 2021 - 23:44

    Sinistro appello per chi ha perso un familiare con la dose di vaccino ...

    Report

    Rispondi