Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Eurovision, negativo test droga per leader dei Maneskin

Agenzia Italpress

Email:

redazione@laprovinciacr.it

24 Maggio 2021 - 19:33

Eurovision, negativo test droga per leader dei Maneskin

ROMA - "Nessun consumo di droga è avvenuto nella Green Room e riteniamo chiusa la questione". Così l'EBU, European Broadcasting Union, che promuove e organizza l'Eurovision Song Contest, chiude, attraverso una nota, la vicenda che ha coinvolto i Maneskin e il frontman Damiano, accusato di aver sniffato cocaina in diretta. "Siamo allarmati - prosegue l'Ebu - dal fatto che speculazioni inesatte che portano a notizie false abbiano oscurato lo spirito e l'esito dell'evento e influenzato ingiustamente la band. Ci congratuliamo ancora una volta con i Maneskin e auguriamo loro un enorme successo. Non vediamo l'ora di lavorare con il nostro partner italiano Rai alla produzione di uno spettacolare Eurovision Song Contest in Italia il prossimo anno". . mgg/red 24-Mag-21 19:15

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cirio2

    24 Maggio 2021 - 19:55

    Io sinceramente più che caso chiuso, caso che non doveva nemmeno esserci, farei causa per danno d'immagine alla francia o chi per essa per quanto successo e le accuse mosse senza fondamento ma che di sicuro hanno leso "anche se per poco" l'immagine di un artista.

    Report

    Rispondi