il network

Giovedì 15 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


DAL 12 APRILE

Nel Regno Unito riaprono negozi, ristoranti e pub

Il primo ministro Johnson esclude l'introduzione di un passaporto vaccinale

Nel Regno Unito riaprono negozi, ristoranti e pub

LONDRA (5 aprile 2021) - Il premier britannico, Boris Johnson, conferma la riapertura dal 12 aprile dei negozi non essenziali, di ristoranti e locali all’aperto e dei parrucchieri. Resteranno vietate le riunioni al chiuso tra persone che non abitano sotto lo stesso tetto.

"Grazie ancora a tutti voi per la tua pazienza. Gli sforzi stanno pagando", ha detto il primo ministro britannico annunciando la seconda fase della road map per contrastare la pandemia di Covid. Fra le attività pronte a riaprire ci sono anche i pub: "Io stesso lunedì andrò al pub", ha detto Johnson, sottolineando tuttavia che persiste la necessità di fare attenzione e rispettare le regole.

Quindi Johnson ha specificato: "Non verrà chiesto alcun certificato o Covid-status alle persone che si recheranno in negozi o pub a partire da lunedì, né pensiamo ad una cosa simile per la fase tre della roadmap. L'idea però di uno status sul vaccino può essere utile per i viaggi a livello internazionale e ci stanno pensando in molti".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

05 Aprile 2021