Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ESTERI

Svizzera, via libera del Parlamento alle nozze gay

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

18 Dicembre 2020 - 18:09

Svizzera, via libera del Parlamento alle nozze gay

GINEVRA (18dicembre 2020) - Le coppie omosessuali potranno unirsi in matrimonio anche in Svizzera. È quanto deciso dal parlamento elvetico che ha approvato a Berna in votazione finale, il disegno di legge che autorizza il matrimonio per le coppie dello stesso sesso. Sulla decisione parlamentare già grava tuttavia l’annuncio di un referendum che intende contestare tale modifica del Codice civile. Il via libera del parlamento arriva ben sette anni dall’iniziativa che aveva dato avvio all’iter e la Svizzera è tra gli ultimi Paesi dell’Europa occidentale a autorizzare il matrimonio civile «per tutti».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400