il network

Domenica 18 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS

Covid, Degli Angeli (M5S): 'Fontana invita a violare le regole? Vergognoso, si ricordi di essere un governatore e non un megafono di becera propaganda'

Casa: Lombardia, 30 milioni per recupero alloggi popolari sfitti

MILANO (7 dicembre 2020) - "Sono basito, leggere frasi di solidarietà a chi violerà i decreti governativi è incommentabile. È un mondo alla rovescia". Il consigliere regionale cremasco del M5S Marco Degli Angeli interviene in merito alle dichiarazioni del governatore Attilio Fontana che in una intervista ha dichiarato "Sono d’accordo con chi annuncia che violerà i decreti previsti dal governo per Natale".

Continua Degli Angeli. "Siamo fuori da ogni limite e mi auguro che Fontana smentisca quanto prima queste parole. Un presidente di regione che si dichiara sostanzialmente d'accordo con chi violerà un decreto varato dal governo è gravissimo. Qui siamo oltre lo scontro politico/istituzionale tra Regione Lombardia e il governo del presidente. Se queste parole fossero confermate, il governatore si dovrebbe vergognare e chiedere scusa soprattutto ai cittadini lombardi, regione con i numeri più alti di morti e contagi, che si trovano già alle prese con l'emergenza Coronavirus e che meriterebbero un governatore responsabile. Fontana dovrebbe ricordarsi che è autorità sanitaria nella nostra regione e non un semplice megafono della becera propaganda del suo leader di partito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

07 Dicembre 2020

Commenti all'articolo

  • Mino

    2020/12/08 - 14:00

    Sentire un 'grillino' che parla di coerenza, a parte il voltastomaco che fa venire, mi sembra di sentire quei preti che raccomandavano ai fedeli, "Fate come dico, non fate come faccio"!

    Rispondi

  • Mino

    2020/12/08 - 14:00

    Sentire un 'grillino' che parla di coerenza, a parte il voltastomaco che fa venire, mi sembra di sentire quei preti che raccomandavano ai fedeli, "Fate come dico, non fate come faccio"!

    Rispondi

  • MAURIZIO BENITO

    2020/12/07 - 19:34

    l'ennesimo ignorante in cerca di pubblicità

    Rispondi

  • suo

    2020/12/07 - 19:31

    Mentre Crimi e i 5 stelle che sbandierano il no al MES e invece voteranno si per mantenere le poltrone rovinando tutte le generazioni future quello va bene ! voltare faccia va bene, rovinare un popolo va bene, mentre esprimere che una regola è assurda no, guardatevi allo specchio e sputatevi addosso da soli.

    Rispondi