Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ESTERI

"Eta" scuote America centrale, 63 morti

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

06 Novembre 2020 - 09:17

 "Eta" scuote America centrale, 63 morti

NEW YORK (6 novembre 2020) - Declassato ora a depressione tropicale, l'uragano Eta avanza in America centrale lasciando dietro di sé più di 60 morti e migliaia di sfollati. E oggi si rafforzerà sul Mar dei Caraibi per poi minacciare Cuba, Giamaica e Florida. Oltre 50 persone sono morte in Guatemala per le frane causate dalla tempesta; altre 5 a Panama, 4 in Honduras, 2 in Costa Rica e 2 in Nicaragua. "Entro lunedì mattina le piogge causeranno pericolose inondazioni in parti dell'America centrale, oltre a smottamenti", avverte il Centro nazionale uragani (Nhc) degli Usa. (ANSA)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400