il network

Lunedì 23 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


CRONACA

Speranza: "A luglio sullo stato di emergenza accusati di dittatura sanitaria"

Speranza: "A luglio sullo stato di emergenza accusati di dittatura sanitaria"

(foto Ansa)

ROMA (27 ottobre 2020) - «Noi siamo stati in Parlamento a luglio a spiegare che bisognava tenere lo stato di emergenza e in tanti ci hanno accusati di dittatura sanitaria e che stavamo esagerando, ma oggi il Paese è più forte per affrontare questa crisi che è mondiale: a marzo cercavamo mascherine e oggi abbiamo una produzione autonoma che può arrivare a 30 mln al giorno ma nessuno ha la bacchetta magica e dobbiamo avere parole di verità». Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.

27 Ottobre 2020