Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CRONACA

Bocca: turismo animale ferito, -245 milioni di presenze

Presidente Federalberghi a TTG, imprese soffrono da troppi mesi

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

14 Ottobre 2020 - 18:50

Bocca: turismo animale ferito, -245 milioni di presenze

ROMA (14 ottobre 2020) - «La priorità per tutti oggi è vincere il Covid 19. Ma se vogliamo concederci il lusso di guardare oltre, è necessario anche evitare che il virus mieta altre vittime proprio tra quelle imprese turistiche e del termale che fanno il bene del Paese e che da diversi mesi sono in grandissima sofferenza. Il turismo è un animale ferito, sanguinante». Il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, ha aperto i lavori della 70/a assemblea nazionale della Federazione al TTG Travel Experience di Rimini. «Malgrado il nostro ottimismo proverbiale - aggiunge - non si può cancellare con un colpo di spugna il fatto che, da gennaio a settembre, il nostro settore abbia rilevato un calo delle presenze totali (sia italiane che estere) di circa il 60%. Abbiamo calcolato che solo nel 2020 perderemo 245 milioni di presenze».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400