il network

Lunedì 03 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS. LA RIPARTENZA

Decreto Semplificazioni: «L'Italia semplice, l'Italia che corre»

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per sburocratizzare il Paese e promuovere l’innovazione digitale

Decreto Semplificazioni: «L'Italia semplice, l'Italia che corre»

ROMA (11 luglio 2020) - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro per la pubblica amministrazione Fabiana Dadone, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale. Il testo costituisce un intervento organico volto alla semplificazione dei procedimenti amministrativi, all’eliminazione e alla velocizzazione di adempimenti burocratici, alla digitalizzazione della pubblica amministrazione, al sostegno all’economia verde e all’attività di impresa. Il decreto interviene, in particolare, in quattro ambiti principali: semplificazioni in materia di contratti pubblici ed edilizia, semplificazioni procedimentali e responsabilità, misure di semplificazione per il sostegno e la diffusione dell’amministrazione digitale, semplificazioni in materia di attività di impresa, ambiente e green economy.

[DECRETO SEMPLIFICAZIONI]

11 Luglio 2020