il network

Domenica 05 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus: perquisizioni e sequestri in 9 Rsa mantovane

MILANO (1 giugno 2020) - Nove case di riposo di Mantova e provincia sono finite nel mirino dei carabinieri di Cremona e del comando provinciale di Mantova e della Guardia di Finanza di Mantova dopo una serie di esposti e denunce presentati in Procura a Mantova relativamente ai decessi di ospiti verificatisi a causa del Coronavirus. I militari hanno sequestrato la documentazione relativa alla emergenza Covid-19 in nove Rsa di Mantova e Provincia (Castiglione delle Stiviere, Schivenoglia, Canneto sull'Oglio, Guidizzolo, Borgo Virgilio, San Benedetto Po e Serravalle a Po). La documentazione «sanitaria, amministrativa e contabile" sequestrata, riferisce un comunicato dei carabinieri, attiene le "strutture stesse» e gli «ospiti deceduti nell’arco temporale dal primo febbraio al 28 maggio» di quest’anno. Durante l'operazione, svoltasi nei giorni scorsi, sono stati eseguiti "accertamenti mirati».

01 Giugno 2020