il network

Giovedì 28 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus: Papa, oggi sia per tutti la domenica del pianto

Il Papa dedica la giornata di oggi a tutte le persone che stanno piangendo a causa della pandemia e ha invitato: «Oggi sia per tutti noi la domenica del pianto». «Penso a tanta gente - ha detto il Papa nella messa a Santa Marta - che piange, gente isolata, gente in quarantena, gli anziani soli, gente ricoverata, le persone nelle terapie, i genitori che vedono che non c'è lo stipendio e non ce la faranno a dare da mangiare ai figli. Tanta gente piange. Anche noi dal nostro cuore li accompagnano e non ci farà male piangere un pò col pianto del Signore per tutto il suo popolo». Poi ha aggiunto: «Oggi davanti un mondo che soffre tanto le conseguenze di questa pandemia io mi domando: sono capace di piangere come avrebbe fatto Gesù, come fa adesso Gesù?». Dobbiamo «chiedere questa grazia al Signore: io piango con te». "Oggi sia per tutti noi la domenica del pianto», ha concluso Papa Francesco.

29 Marzo 2020