il network

Venerdì 29 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus: paese bergamasco piange morte carabiniere

È grande il dolore a Sovere, sul lago d’Iseo, per la scomparsa del maresciallo maggiore Fabrizio Gelmini, morto a 58 anni per il Coronavirus. Il militare lavorava alla stazione dell’Arma di Pisogne, nel Bresciano. La sua morte ha suscitato grande commozione e cordoglio sia a Pisogne, sia a Sovere, dove il militare dell’Arma abitava, era conosciutissimo e molto apprezzato. Lascia la moglie e due figli, di 22 e 18 anni.

28 Marzo 2020