il network

Venerdì 14 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CRONACA

Chiede il tassametro, gli spacca il naso

Aveva chiesto l'applicazione del tassametro e per tutta risposta il tassi- sta gli avrebbe sferrato un violento pugno rompendogli in naso. Il fatto è avvenuto all'aeroporto romano di Fiumicino,dove la vittima proveniente da Madrid era appena sbarcata. Il tassista, identificato dalla polizia, è stato accusato di lesioni per futili motivi. "Dopo le doverose indagini della Polizia locale, mi aspetto il ritiro immediato della licenza al tassista. Tolleranza zero di fronte alla violenza". Così l'assessore ai Trasporti, Calabrese.

07 Dicembre 2019