Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CRONACA

Ordine dei Medici: no a suicidio assistito

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

19 Ottobre 2019 - 14:34

"Il medico non abbandonerà mai a se stesso il paziente, assicurerà sempre le cure palliative per contenere il dolore sino alla sedazione profonda e sarà presente fin dopo il decesso. Certificherà, ma non compirà l'atto fisico di somministrare la morte". Così il presidente della Federazione Ordini dei Medici, Anelli, riassume la posizione della Consulta di Bioetica di Fnomceo. "Si vuole rispettare la volontà di chi decide di porre fino alla propria esistenza" ma si deve "lasciare la categoria dei medici estranea all'atto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400