Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO, SERIE A

Milan-Inter: tutto pronto per il super derby, sarà sfida Giampaolo-Conte

Tutti i numeri della stracittadina, equilibrio nelle ultime sfide

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Settembre 2019 - 18:48

Milan-Inter: tutto pronto per il super derby, sarà sfida Giampaolo-Conte

MILANO (20 settembre 2019) - Il palpitante derby di Milano, che infiammerà domani sera San Siro con l’inedita sfida Conte-Giampaolo, è il fiore all’occhiello della quarta di campionato che vede impegni solo sulla carta facili per Juve e Napoli, reduci del brillante turno di Champions, con le neopromosse Verona e Lecce.

Senza il passo falso con lo Slavia l'imbattuta Inter avrebbe avuto il pronostico a suo favore, ma le lacune mostrate, gli screzi Lukaku-Brozovic («ma l’Inter è sempre sotto chiacchiera: basta fughe di notizie», attacca Conte) e il mea culpa del tecnico interista indicano un match in equilibrio tra le due migliori difese e che presenta l'accattivante sfida del gol Lukaku-Piatek. Mancheranno i più recenti goleador delle due squadre, Icardi e Cutrone. «Noi faremo meglio dello Slavia: non voglio un Milan chiuso a fortino», avverte Giampaolo, che lancia Conti titolare dal 1'. «L'Inter deve migliorare tanto - dice Conte, che considera Lukaku recuperato dal dolore alla schiena - mi aspetto un derby speciale, il Milan è un’ottima squadra».

A confermare l’equilibrio le recenti sfide finite in zona Cesarini: Zapata al 97' nel 2-2 2017, Cutrone al 104' nel successo rossonero nei quarti di Coppa Italia dello stesso anno, Icardi al 92' nell’1-0 2018. Buono il feeling degli allenatori: Conte è imbattuto col Milan e nei derby torinesi, Giampaolo a Genova non ha mai perso una stracittadina.

Sarà anche un derby antirazzismo, con i giocatori uniti da uno striscione iniziale dopo il caso Lukaku a Cagliari e le polemiche sui cori a Kessie a Verona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400