Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

POLITICA

Ecco il nuovo governo Conte

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

04 Settembre 2019 - 15:37

Ecco il nuovo governo Conte

ROMA (4 settembre 2019) - Ecco la squadra di ministri di Giuseppe Conte. Il nuovo governo, sostenuto da Pd e M5S, presterà giuramento domani mattina alle 10. «Forti di un programma che guarda al futuro dedicheremo le nostre migliori energie, le nostre competenze la nostra passione a rendere l’Italia migliore nell’interesse di tutti i cittadini». Ha detto premier incaricato
dopo aver annunciato al Quirinale la lista dei ministri. 

  • Riccardo Fraccaro sottosegretario alla Presidenza del Consiglio
  • Federico D’Incà ai Rapporti col Parlamento
  • Paola Pisano all’innovazione tecnologica
  • Stefano Patuanelli al Mise
  • Elena Bonetti alle parti opportunità
  • Fabiana Dadone alla Pubblica Amministrazione
  • Luciana Lamorgese all’Interno
  • Vincenzo Spadafora alle Politiche giovanili e Sport
  • Giuseppe Provenzano al ministero per il sud
  • Alfonso Bonafede alla Giustizia
  • Luigi di Maio al ministero degli esteri
  • Enzo Amendola agli Affari Europei
  • Teresa Bellanova alle Politiche agricole
  • Roberto Gualtieri all’Economia
  • Francesco Boccia agli Affari Regionali
  • Lorenzo Guerini alla Difesa
  • Lorenzo Fioramonti all’Istruzione
  • Nunzia Catalfo al Lavoro
  • Sergio Costa all’Ambiente
  • Paola De Micheli alle Infrastrutture
  • Dario Franceschini alla Cultura con delega Turismo
  • Roberto Speranza alla Salute

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    05 Settembre 2019 - 07:37

    Ennesimo governo non votato dai cittadini! Questa sarebbe democrazia?

    Report

    Rispondi

  • spippomv

    04 Settembre 2019 - 19:59

    Rendere l’Italia migliore nell’interesse di tutti i cittadini....ma bestemmiare non è forse peccato...?

    Report

    Rispondi

  • vania.1306

    04 Settembre 2019 - 16:32

    La democrazia è morta....come dice l'articolo 1 della Costituzione italiana il popolo è sovrano....qui è stata tradita la Costiuzione italiana e tutto il popolo italiano

    Report

    Rispondi