Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASKET. NAZIONALE

Petrucci: Sacchetti resta a prescindere dal Mondiale

Il presidente della Federazione italiana pallacanestro: obiettivo è andare più avanti possibile

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

30 Agosto 2019 - 14:25

Petrucci: Sacchetti resta a prescindere da Mondiali

Meo Sacchetti e Gianni Petrucci

«Il mio desiderio è quello di vincere e di andare il più avanti possibile nel Mondiale, ma voglio che tutti sappiano che Meo Sacchetti rimarrà con noi qualunque risultato la squadra ottenga. Vogliamo conquistare innanzitutto il torneo pre olimpico e poi, perché no, fare anche qualche altro passo avanti». Il presidente della federbasket, Gianni Petrucci, alla vigilia dell’esordio degli azzurri ai Mondiali in Cina (contro le Filippine, ndr) fissa gli obiettivi ma soprattutto 'blinda' il ct Sacchetti. «La squadra e lo staff tecnico hanno fatto il proprio dovere - le parole del n.1 della Fip - e sono convinto che affronteremo il Mondiale con dignità e serenità. Fino a questo momento il ct ha dovuto fare i conti, soprattutto per il minutaggio da dare ai giocatori, con il comparto medico sanitario e questo senza dubbio ci ha un pò limitato ma le varie situazioni dei ragazzi andavano monitorate attentamente. «La partita che temo di più è quella di domani contro le Filippine - ha aggiunto Petrucci - le gare d’esordio sono sempre insidiose e mi aspetto migliaia di tifosi avversari visto che per loro il basket è quasi una religione. L’emozione per il ritorno al Mondiale dopo tanti anni è fortissima».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400