Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

NEL FORLIVESE

Botte alla convivente cremonese, i carabinieri lo bloccano con lo spray al peperoncino

Il 37enne originario di Roma è stato arrestato

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

28 Agosto 2019 - 21:10

Botte alla convivente cremonese, i carabinieri lo bloccano con lo spray al peperoncino

FORLI' (28 agosto 2019) - I carabinieri di Forlì hanno arrestato un 37enne originario di Roma per resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia e danneggiamento. Lo stesso nei giorni scorsi aveva chiesto al 112 l’intervento dei militari dicendo che altrimenti avrebbe ucciso la convivente, una 34enne cremonese. Arrivati sul posto i militari hanno dovuto utilizzare lo spray al peperoncino per bloccare il 37enne che, oltre a continuare a colpire la donna a terra, si è scagliato contro i carabinieri. È emerso che da oltre otto mesi l’uomo in più occasioni aveva picchiato e insultato la compagna. Inoltre prima dell’intervento dei militari il 37enne ha distrutto numerosi oggetti all’interno dell’abitazione e danneggiato l’auto della donna. Il gip ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400