Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AMBIENTE

Ondate di calore nel Mediterraneo profondo, a rischio le specie marine

Due gradi in più rispetto alla media: rischi maggiori nello Ionio e nella parte sud ovest del bacino

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

27 Agosto 2019 - 19:21

Ondate di calore nel Mediterraneo profondo, a rischio le specie marine

ROMA (27 agosto) - Il Mar Mediterraneo minacciato dalle ondate di calore in profondità: fanno aumentare la temperatura fino a due gradi rispetto alla media, nello Ionio e nella parte sud ovest del bacino, mettendo in pericolo le specie, soprattutto coralli e spugne. Lo indica la ricostruzione di 35 anni di storia delle ondate di calore nel Mar Mediterraneo pubblicata sulla rivista Geophysical Research Letters, dal gruppo del Centro Nazionale francese per le ricerche meteorologiche e università di Tolosa, coordinato da Pierre Nabat.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400