Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CRONACA

Carabiniere ucciso, iniziativa di solidarietà dell'Arma

Avviata una raccolta fondi a sostegno dei famigliari del vice brigadiere Mario Cerciello Rega

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

28 Luglio 2019 - 14:40

Carabiniere ucciso, iniziativa di solidarietà dell'Arma

ROMA (28 luglio 2019) - Per sostenere la famiglia del carabiniere ucciso, Mario Cerciello Rega, l'Arma ha avviato una raccolta fondi che dà risposta alle numerose richieste di cittadini che hanno manifestato l'intenzione di devolvere un contributo. Queste le coordinate bancarie dove effettuare la donazione: IBAN IT 11 T 0100503387 000000002801, presso l'agenzia B.N.L. del Comando Generale dell'Arma, con causale "Donazione a favore dei familiari del vice brigadiere Mario Cerciello Rega".

«Condivido l’iniziativa dell’Arma dei Carabinieri in solidarietà alla famiglia del povero Mario Cerciello Rega, domani sarò anche io a Somma Vesuviana, con grande commozione, per onorarne il sacrificio e la memoria». Lo scrive su Facebook il ministro dell’Interno Matteo Salvini, postando l’Iban per aderire all'iniziativa di solidarietà.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400