il network

Martedì 12 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


POLITICA

Conte a Ue: lettera chiara,nelle regole

La lettera all'Ue "contiene un messaggio politico chiaro. Fino a quando le regole saranno queste, l'Italia intende rispettarle". Così il premier Conte, arrivando al Consiglio europeo. "Mercoledì in Cdm completeremo l'assestamento di Bilancio", aggiunge."I conti vanno meglio del previsto" e il deficit fissato nel Def al 2,4% "è al 2,1%, non al 2,5%, previsto dall'Ue". Il "Patto di stabilità e crescita è molta stabilità e poca crescita. Dobbiamo invertire le regole".Il candidato italiano alla Commissione? "Chi intende ridiscuterle".

20 Giugno 2019