il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


ESTERI

Parigi, Notre-Dame: fiamme spente, struttura esterna salva

PARIGI (16 aprile 2019) - «La struttura complessiva della cattedrale di Notre-Dame è «salva», ma per dire l’ultima parola sulla sua effettiva stabilità bisogna attendere il verdetto degli esperti, riuniti stamani. 

[LE IMMAGINI

Le fiamme, dopo una lunga notte di lavoro accanito di almeno 400 vigili del fuoco con 18 autobotti, è stato quasi del tutto spento e i pompieri stanno ora lavorando per estinguere gli ultimi focolai, all’interno. Questa la situazione quando a Parigi è tornata la luce del sole, che prima di tramontare ha impresso al mondo intero le drammatiche immagini del crollo prima della guglia centrale, poi del tetto. Che, stando a quanto affermato dai pompieri, è sprofondato per almeno due terzi. Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha assistito con la moglie Brigitte a notte fonda al tragico spettacolo, ha elogiato i pompieri, «veri eroi» grazie ai quali e stato «evitato il peggio», e ha fatto una promessa: «La ricostruiremo, tutti insieme. è quello che i francesi si aspettano, che la nostra storia merita». Ed è partita già una colletta mondiale. 

Le prime foto dall'interno della cattedrale di Notre-Dame di Parigi, devastata dalle fiamme, documentano che la Croce e l'Altare centrale si sono miracolosamente salvati. L'immagine acquista un significato particolare per i fedeli cattolici, che sono all'inizio della Settimana Santa e molti di loro sui social media hanno rilanciato l'immagine, accompagnandola al motto dei certosini, Stat Crux dum volvitur orbis, 'la Croce resta salda mentre tutto cambia'. Tra i primi a entrare nella cattedrale, all'alba, il premier Edouard Philippe.

16 Aprile 2019