Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ESTERI

Gb: ibernata 14enne morta di cancro

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

18 Novembre 2016 - 08:40

L'ibernazione post-mortem di una ragazza è stata autorizzata da un giudice dell'Alta Corte di Londra col consenso della madre contro il volere del padre. La 14enne, colpita da una forma rara di cancro, viveva con la famiglia a Londra. La criogenesi è una tecnica che consente di poter conservare a lungo un corpo a temperatura bassissima rallentandone le funzioni vitali nella speranza di essere "risvegliata" e guarita con nuove cure. Il giudice ha accolto la volontà della stessa 14enne che ha chiesto di non essere sepolta ma ibernata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400